La Rete Documentaria Aretina lancia un'indagine sui bisogni formativi della popolazione adulta residente nei comuni della provincia di Arezzo.

Questa iniziativa rientra nel progetto "Giovani e adulti in-formati" promosso dalla Regione Toscana attraverso il PR Fondo Sociale Europeo + 2021-2027.

Il questionario realizzato in italiano e in inglese, che sarà accessibile per tutto il mese di maggio, ha l'obiettivo di individuare e coinvolgere le diverse fasce della popolazione adulta, analizzandone bisogni espressi e inespressi, aspirazioni e aspettative in cinque aree tematiche: competenze digitalilinguistichealfabetizzazione universalecittadinanza globale e benessere personale. I risultati dell'indagine serviranno a progettare e realizzare corsi gratuiti che saranno successivamente offerti ai cittadini.

cittadini maggiorenni, residenti o domiciliati nei comuni della provincia di Arezzo, sono invitati a partecipare compilando il questionario online direttamente collegandosi a questo link: Questionario , o accedendo con QR Code.

Per chi avesse meno confidenza con gli strumenti tecnologi la versione cartacea è disponibile presso le sedi del comune di Arezzo e degli altri comuni che fanno parte della Rete Documentaria Aretina.

La rilevazione dei bisogni formativi degli adulti assume un ruolo cruciale nel ridefinire il ruolo sociale e culturale delle biblioteche e degli archivi, chiamati ad evolversi per rispondere alle sfide di un mondo in rapida trasformazione, diventando luoghi di incontro, di dialogo interculturale e di apprendimento permanente per tutta la cittadinanza.

L'indagine promossa dalla Rete Documentaria Aretina rappresenta un passo concreto per estendere le opportunità di apprendimento permanente a nuove fasce di utenza offrendo, inoltre, una attenzione particolare ai gruppi a rischio di emarginazione e povertà educativa.